FAQ - Domande frequenti sul Mastino Tibetano



Quanto costa un cucciolo di mastino tibetano?

Quanto costa un cucciolo di mastino tibetano?

E’ logico domandarsi il prezzo di un cucciolo di questa razza, soprattutto da quando il mastino tibetano è salito alla ribalta della cronaca internazionale a causa di notizie di esemplari venduti in Cina per cifre esorbitanti. Per sgombrare il campo da ogni dubbio, diciamo subito che i prezzi di mercato in Italia ed in generale in tutto il mondo occidentale sono allineati a quelli di altre razze affini. Il prezzo finale di un nostro cucciolo dipende da vari fattori, primo fra tutti la linea di sangue. Le cucciolate da linee cinesi, che sono oggi assai diffuse, sono generalmente meno costose. Le cucciolate da linee native, data la difficoltà ed il costo di reperimento ed importazione di esemplari aborigeni, hanno un costo necessariamente più alto. In ogni caso, dato che alleviamo per pura passione, cerchiamo di venire incontro alle esigenze di chiunque sia realmente appassionato.


Che differenza c’è fra linee “cinesi” e linee “native” ?

Che differenza c’è fra linee “cinesi” e linee “native” ?

I cosiddetti mastini tibetani di linea cinese (a volte chiamati ‘Chinese Tibetan Mastiff’ o ‘Chinese Mastiff’) sono il risultato di una particolare selezione effettuata negli ultimi 20 anni da alcuni allevatori cinesi. Nel corso di varie generazioni e mediante la tecnica dell’inbreeding (accoppiamento in consanguineità) questi esemplari hanno via via assunto un aspetto sempre più distante rispetto ai mastini tibetani originali. Per questo molti nutrono seri dubbi circa la loro purezza ed attribuiscono l’aspetto diverso al meticciamento con altre razze, tra cui Chow-Chow, Terranova, mastino spagnolo, Sharpei e altre. Da più parti si chiede che questi soggetti di provenienza cinese vengano inseriti all’interno di una nuova razza, il mastino cinese appunto, ma fino a che questo non avverrà tali esemplari sono considerati (a nostro avviso erroneamente) un altro “sottotipo” o varietà all’interno della stessa razza.

I mastini tibetani di linea nativa invece sono esemplari nati direttamente nelle terre di origine, o loro diretti discendenti. Visto che molti allevamenti occidentali affermano di avere cani “nativi” è bene precisare che con questa parola non intendiamo cani nati in qualche allevamento gestito da cinesi e scaltramente ubicato in zone a ridosso degli altopiani tibetani ma esemplari che hanno vissuto e lavorato a contatto con i nomadi tibetani o nei monasteri, di solito in zone estremamente remote e protette contro qualsiasi possibilità di inquinamento genetico. Non vi sono quindi dubbi sulla loro purezza e tipicità e la loro somiglianza con gli esemplari documentati molti anni addietro in Tibet ne certifica ulteriormente la qualità.


Il mastino tibetano è un cane per tutti?

Il mastino tibetano è un cane per tutti?

No, non lo è. Essendo un cane di grande taglia e dalla forte personalità, necessita di spazi adeguati e di una famiglia che gli possa dedicare le giuste attenzioni. Il mastino tibetano ama vivere a contatto con le persone. A volte erroneamente si legge di un cane schivo ed indipendente ma la sua storia millenaria ci parla invece di un cane che vive da sempre insieme alle famiglie dei nomadi tibetani o con le comunità di monaci nei monasteri. Un altro fattore da tenere presente è che fin da cucciolo il Tibetan Mastiff tende a sviluppare una naturale diffidenza nei confronti degli estranei che in situazioni estreme può sfociare in forte aggressività. Bisogna quindi essere preparati a gestire un cane pronto a svolgere il suo ruolo di leale protettore della famiglia a discapito di chiunque sia considerato una minaccia.


Meglio un maschio o una femmina?

Meglio un maschio o una femmina?

Non ci sono grandissime differenze caratteriali fra maschi e femmine… le lievi variazioni che si riscontrano tra soggetto e soggetto non dipendono dal sesso. Come in ogni razza, vi sono esemplari più socievoli, o più indipendenti. Per quanto riguarda l’aspetto, i maschi sono sicuramente più grossi e appariscenti mentre le femmine sono più leggere e dai tratti più delicati. Dal punto di vista della gestione, le femmine richiedono un minimo di attenzione in più nel periodo dell’estro, una volta all’anno.


Quanto mangia un mastino tibetano ?

Quanto mangia un mastino tibetano ?

Non così tanto come ci si aspetterebbe da un cane di grande taglia. Si tratta di una razza abituata ad altitudini elevate e ad un ambiente inospitale che nei millenni ha adattato il suo metabolismo a tali condizioni. Alle nostre latitudini quindi il fabbisogno energetico è molto più basso rispetto ad un soggetto di pari taglia di un’altra razza. Sconsigliamo quindi, specie nella stagione estiva, cibi eccessivamente proteici e/o calorici.


Che tipo di cure richiede il pelo di un mastino tibetano?

Che tipo di cure richiede il pelo di un mastino tibetano?

Come altre razze, il mastino tibetano è dotato di due strati di pelo: un sottopelo di tipo lanoso e fitto e il pelo principale, più lungo e consistente. All’inizio della stagione calda il sottopelo lanoso cade spontaneamente, di solito nel giro di un paio di settimane o anche meno. In questa fase, spazzolare il mantello del cane facilità la rimozione del sottopelo e la ricrescita del nuovo. Inoltre,  favorisce la traspirazione e di conseguenza la salute della pelle. Al di là del periodo della muta, il mastino tibetano perde una quantità davvero minima di pelo e non richiede particolari attenzioni salvo alcune aree particolari del corpo come il collo e le orecchie dove, se non spazzolato per lunghi periodi, tende ad annodarsi.


In estate soffrono molto il caldo?

In estate soffrono molto il caldo?

Come si diceva nella domanda precedente, il fatto che in estate il cane abbia perso tutto il sottopelo lanoso rende molto più sopportabile il caldo. In ogni caso, vogliamo ricordare che questa razza ha origine negli altopiani tibetani dove nella stagione estiva il clima può essere molto caldo e dove le elevate altitudini espongono uomini ed animali ad un fortissimo irraggiamento solare. E’ importante che durante la stagione estiva il cane abbia sempre a disposizione un luogo ombreggiato ed acqua fresca.


Posso tenerlo all’aperto anche in inverno?

Posso tenerlo all’aperto anche in inverno?

Certamente. Nelle zone di origine, il mastino tibetano è abituato a condizioni climatiche estremamente rigide, con temperature che scendono abbondantemente sotto allo zero per parecchi mesi. Non ha quindi problemi a vivere di giorno e di notte all’aperto anche quando fa molto freddo e con neve e ghiaccio.


Il mastino tibetano può convivere con altri cani o con altri animali?

Il mastino tibetano può convivere con altri cani o con altri animali?

Dipende. Il mastino tibetano è una razza dominante, pertanto è consigliabile non tentare di farlo convivere con esemplari pari sesso sia della stessa razza che di altre razze con forte temperamento. La convivenza con cani del sesso opposto è possibile abituando i soggetti fin da cuccioli e stessa cosa dicasi per la convivenza con altri animali. Sono stati riportati casi di mastini tibetani che vivono tutti insieme in gruppi numerosi ed in contesti familiari, sia maschi che femmine. Di solito in questi casi i cani sono stati abituati fin da piccoli e si tratta di soggetti di linee d’allevamento europeo o americano con numerose generazioni alle spalle. In base alla nostra esperienza, una situazione del genere con linee native è pressoché impossibile.


Il mastino tibetano è adatto ai bambini?

Il mastino tibetano è adatto ai bambini?

Esaminando la storia della razza, uno degli aspetti forse più affascinanti è la sua costante presenza nei villaggi delle popolazioni nomadi tibetane a stretto contatto con donne e bambini, i più presenti rispetto agli uomini spesso lontani per provvedere il necessario. E’ sicuramente per questo che questi cani sviluppano un naturale attaccamento nei confronti dei più piccoli che vengono visti come coloro che hanno maggiormente bisogno di protezione. Molti nostri mastini tibetani sono compagni inseparabili di bambini anche molto piccoli.


Avete cucciolate disponibili ?

Avete cucciolate disponibili ?

A differenza della maggioranza delle altre razze canine, le femmine di mastino tibetano vanno in estro solo una volta all’anno, normalmente nella stagione autunnale / invernale. I cuccioli sono quindi di solito disponibili a partire da ottobre / novembre fino alla primavera inoltrata. Pianifichiamo un numero limitato di cucciolate ogni anno per avere la possibilità di seguirne ogni fase con grande attenzione. Per conoscere la disponibilità effettiva dei nostri cuccioli è consigliabile contattarci tramite la nostra pagina Contatti.


E’ possibile visitare l’allevamento? Come vivono i vostri cani?

E’ possibile visitare l’allevamento? Come vivono i vostri cani?

Siamo felici di condividere la nostra passione per questa razza con chiunque abbia un interesse che va oltre la semplice curiosità. Visto che l’allevamento è adiacente a luogo dove viviamo, è visitabile anche nei giorni feriali. Suggeriamo però di prendere un appuntamento con qualche giorno di anticipo tramite la nostra pagina Contatti.

I nostri soggetti vivono in grandi spazi in un ambiente rustico e naturale. Certamente non è il Tibet, ma per quanto possibile cerchiamo di riprodurre il più possibile le condizioni in cui si troverebbero nelle loro terre di origine. Questo è particolarmente evidente quando una nostra fattrice si accinge a partorire, nel luogo dove dorme abitualmente e a temperatura ambiente. Da noi non troverai cuccioli con fiocchetti colorati, pavimenti riscaldati o biberon con latte artificiale. Tutto deve svolgersi in un contesto il più naturale possibile. La stessa filosofia d’allevamento continua in ogni aspetto della vita del cane, nell’alimentazione, nell’accoppiamento ed in generale nella vita di ogni giorno.


Che significa Do-khyi ?

Che significa Do-khyi ?

Do-Khyi è un’espressione tibetana che significa letteralmente “cane a catena” o “cane da legare”. In Tibet “Do-khyi” non indica genericamente qualsiasi cane da guardia, come alcuni erroneamente scrivono, ma un tipo di cane ben preciso, tipico di quell’area, che viene usato per la guardia di villaggi e monasteri. Il mastino tibetano, appunto, nelle sue molteplici varietà. Quindi i termini: do-khyi, mastino tibetano o tibetan mastiff sono da considerare a tutti gli effetti dei sinonimi.


Qual è l’eta minima in cui consegnate i cuccioli?

Qual è l’eta minima in cui consegnate i cuccioli?

Normalmente a tre mesi circa. Questo ci consente di tenere i cuccioli con la madre (e talvolta anche il padre) per un periodo di tempo sufficientemente lungo e di compiere un ciclo completo di trattamenti antiparassitari e sverminanti. Infine, i cuccioli vengono vaccinati due volte e consegnati alla sua nuova famiglia con tutti i documenti e la garanzia sulla salute.


Spedite cani all’estero?

Spedite cani all’estero?

Nel corso degli anni abbiamo inviato i nostri cuccioli in circa 20 nazioni differenti accumulando una notevole esperienza nell’organizzare e gestire trasporti così delicati anche in paesi con regole particolari e/o molto distanti dall’Italia.  Chiaramente, salvo situazioni particolari, non inviamo mastini tibetani in nazioni con clima tropicale, non adatto ad un cane a pelo lungo. In alcuni nazioni, non essendo consentito importare cuccioli prima che abbiano raggiunto una certa età, cresciamo il cucciolo fino all’età richiesta e poi provvediamo alla spedizione.


I vostri cani sono di tipo leone?

I vostri cani sono di tipo leone?

“Tipo leone” o “tipo tigre” sono una classificazione molto generica oggi in voga fra gli appassionati per distinguere gli esemplari a pelo lungo e con la criniera da quelli che hanno un pelo più corto ed uniforme in tutto il corpo. Nel nostro Blog si possono trovare molte informazioni sulle varie tipologie di mastino tibetano e comprendere come mai questa classificazione è piuttosto imprecisa. Detto questo, come si può facilmente vedere dalle fotografie presenti nella sezione ‘I nostri cani’, quasi tutti i nostri soggetti di linea nativa o cinese hanno il pelo lungo e la criniera. Non disdegniamo comunque esemplari a pelo più corto che spesso sono dotati di struttura e cranio ancora più massicci.


Quanto sono alti e quanto pesano i vostri cani?

Quanto sono alti e quanto pesano i vostri cani?

Generalmente chi rivolge questa domanda mostra di essere maggiormente interessato all’aspetto esteriore del cane piuttosto che alle sue qualità. L’altezza e il peso sono senza dubbio dati interessanti ma bisogna tenere presente che negli ultimi anni la ricerca affannosa di una taglia sempre maggiore, specie nelle linee cinesi, ha portato ad avere soggetti con gravi patologie scheletriche, proporzioni scorrette e bassa longevità. Non è un caso che la displasia dell’anca, una vera piaga in molte linee cinesi, sia ormai diffusissima anche all’interno di questa razza.

Nel nostro allevamento da sempre prestiamo maggiore attenzione alla salute e alla tipicità dei nostri Tibetan Mastiff, piuttosto che alle misure. Ovviamente tra i nostri riproduttori ci sono esemplari grandi / molto grandi e generalmente le dimensioni di tutti i nostri soggetti superano abbondantemente quanto indicato dallo standard ufficiale FCI:

“I maschi dovrebbero essere almeno 66 cm alle spalle e le femmine almeno 62.”


Perché dovrei comprare un vostro cucciolo?

Perché dovrei comprare un vostro cucciolo?

Si tratta di una domanda più che mai lecita dato il moltiplicarsi di allevamenti (o sedicenti tali) in ogni parte del mondo. Senza voler fare paragoni ci limitiamo ad elencare alcune caratteristiche della nostra selezione.

  • I nostri esemplari sono realmente corrispondenti come caratteristiche, temperamento e genotipo agli esemplari che tuttora vivono e lavorano in Tibet.
  • Tutti i nostri soggetti riproduttori sono esenti dalla displasia dell’anca e del gomito e da altre patologie ereditarie.
  • Molti nostri esemplari hanno conseguito importanti riconoscimenti in esposizioni nazionali ed internazionali in ogni parte del mondo.
  • Tutti i nostri cuccioli vengono consegnati con una garanzia che ne attesta la qualità e che tutela il nuovo proprietario nell’improbabile caso in cui dovessero esserci dei problemi.


Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie di profilazione.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy       Autorizzo